I ragazzi NEET,  vale a dire “Not (engaged) in Education, Employment or Training”, sono ragazzi che hanno abbandonato il percorso scolastico o/e, successivamente, non riescono o non hanno la possibilità di inserimento in nessun tipo di percorso lavorativo.

I ragazzi Neet, quindi, sono ragazzi che non lavorano e non studiano, sono giovani costretti nel limbo di eterni figli, sono ragazzi bloccati nella costruzione della propria identità adulta, sono giovani che vedono il proprio progetto di vita fermo e incompiuto.

Questa condizione è dovuta a una serie di fattori e cambiamenti sociali, culturali, economici e istituzionali, che l’attuale periodo storico sta attraversando e, talvolta, aggravata da situazioni sociali di fragilità vissute dal contesto familiare di provenienza.

Infatti, ad essere maggiormente penalizzati in questa fase storica, sono gli adolescenti e giovani adulti provenienti da contesti sociali a rischio di povertà o in conclamato stato di povertà, o ragazzi che provengono da famiglie cosiddette “fragili”.

Questi ragazzi si trovano ad avere poche risorse attorno a loro e si trovano bloccati in una condizione che crea delle conseguenze psicologiche e sociali che a loro volta vanno a peggiorare la loro condizione, formando così un circolo vizioso.

Il nostro progetto CAPTA per ragazzi Neet, ha il primario obiettivo di mettere in moto, dare gas e accendere le risorse interne che questi ragazzi hanno e che spesso non vedono….

…Aiutandoli a trovare la motivazione per mettersi in gioco in un mondo adulto e lavorativo in cui devono trovare il loro spazio!

Ecco gli altri obiettivi del nostro Progetto “Neet” :

  • Favorire l’individuazione del progetto di vita e dei conseguenti obiettivi scolastici e lavorativi.
  • Favorire l’apprendimento delle competenze specifiche per l’inserimento nel mondo del lavoro.
  • Favorire l’inserimento lavorativo

Come lo facciamo?

Attraverso colloqui individuali e attività di gruppo!!!

State sintonizzati…presto vedrete i nostri gruppi di lavoro!!!