SFIDE DI GENERE E RELAZIONE DI AIUTO

SFIDE DI GENERE E RELAZIONE DI AIUTO

Quattro seminari tematici per psicologi e operatori sociali
accreditati ECM

Febbraio– Maggio 2023

ORARIO: 9 – 13 / 14 – 17.30

presso il Centro Capta, a Vicenza

INTRODUZIONE AL CORSO:

Chi opera in ambito psicologico, sociale, sanitario ed educativo si trova oggi a confrontarsi con nuove sfide che toccano il tema del genere e della relazione, sia che si tratti delle identità individuali dei singoli utenti, pazienti e clienti, sia che si guardi invece alla complessità della relazione intima, che può prendere pieghe tossiche e violente fino ad arrivare ad atti estremi.

Questo percorso di formazione vuole aiutare in primis i professionisti ad interrogarsi sulle dinamiche di genere, riflettendo sulle eredità culturali nei rapporti tra maschile e femminile ed esplorando le nuove identità di genere e orientamento sessuale (LGBTQIA+).

Saper riconoscere e comprendere queste tematiche aiuta i nostri interlocutori, che siano adolescenti, giovani o adulti, a sentirsi visti e riconosciuti e aiuta tutti noi, come professionisti, a delineare e co-costruire le migliori modalità di cambiamento o accompagnamento a nuove consapevolezze.

In secondo luogo, si propone di fornire gli strumenti per poter individuare con chiarezza le relazioni tossiche o violente, strutturando interventi sia a supporto di chi ne viene più danneggiato, sia immaginando percorsi per gli uomini maltrattanti.

La metodologia degli incontri mescolerà momenti formativi di gruppo con metodologie attive e partecipative e case study.

 

DESTINATARI:

Psicologi, psicoterapeuti, medici, educatori e operatori sociali.

Formazione aperta anche a ulteriori figure professionali in ambito sociale e sanitario che desiderino aggiornarsi sulle tematiche proposte.

 

CALENDARIO INCONTRI:

4 seminari a iscrizione singola o comprensiva, per un totale di 56 ore di formazione (in fase di accreditamento ECM):

25-26 Febbraio - Maschile & Femminile

con il dr. Massimo Strada e la dr.ssa Roberta Radich

Laboratorio esperienziale per accrescere la consapevolezza personale nella relazione con le identità di genere e i modelli psico-sociali maschili e femminili in trasformazione. Si tenterà di comprendere per superare pregiudizi e stereotipi di genere e diventare sempre più pionieri/e di nuove modalità di stare in relazione all'altro. Si alterneranno momenti tra sole donne e soli uomini, a momenti a grande gruppo, e verranno approfondite le tematiche di genere attraverso gli strumenti della facilitazione, l’ascolto, la comunicazione empatica, il gioco e la messa in scena di storie ed emozioni. 

25-26 Marzo - Identità LGBTQIA+

con la Dr.ssa Marta Vincenzi

Un seminario formativo ed esperienziale per comprendere e accogliere al meglio gli orientamenti sessuali e le identità di genere ‘non conformi’. Ci si addentrerà nelle identità LGBTQIA+, partendo dalle definizioni attuali, per allargare lo sguardo a genere e sessualità, costruendo una cornice culturale che aiuti a navigarle. Si affronteranno le buone prassi di accoglienza e ascolto, che facciano sentire a proprio agio ospiti, utenti, clienti e pazienti, ma anche colleghi e committenti, soprattutto in ambito psicologico, sociale e sanitario. Sarà dato spazio ad attività esperienziali, sia a livello personale sia professionale, con discussione di casi e momenti di confronto.

 

15-16 Aprile - Relazioni tossiche e violente

con la dr.ssa Roberta Radich e il dr. Andrea Picco

Seminario form-attivo sulle dinamiche prevaricanti e violente nelle relazioni di coppia.

Si partirà dalla condivisione delle esperienze professionali e sociali sul tema, allo scopo di comprendere la struttura e la dinamica di potere nella coppia, per poi passare a delineare i punti focali degli interventi con le donne che vivono violenze psicologiche, sessuali, economiche e fisiche, senza trascurare il tema della vittimizzazione secondaria istituzionale. Il seminario sarà condotto in modo attivo e partecipativo: si aprirà all’esperienza dei partecipanti facilitando esperienze empatiche e la condivisione di buone prassi e sperimentazioni.

13-14 Maggio - L’uomo nella violenza di genere

con il dr. Ivan Giacomo Pezzotta

Seminario formativo partecipativo sull’intervento con gli uomini autori di violenza contro le donne. La riflessione verterà sugli elementi sociali e culturali che sostengono e favoriscono l’emersione del comportamento violento da parte dell’uomo. Si osserveranno, inoltre, le emozioni che gli uomini che agiscono violenza possono generare negli operatori, tali emozioni, infatti, se non elaborate, possono essere un ostacolo per l’intervento. Si passerà infine all’analisi dell’intervento vero e proprio. Si presenteranno i differenti tipi di intervento, con un approfondimento più dettagliato sugli interventi di gruppo, la prevenzione di recidive nell’intervento con gli uomini, la valutazione di idoneità ai percorsi e su come fomentare la motivazione dell’uomo che chiede di partecipare (o è spinto a farlo).

 

 

FORMATORI:

La Fondazione Capta Onlus si occupa dal 2009 di tematiche di genere, sia attraverso il laboratorio permanente di teatro sociale per adulti che porta sul territorio spettacoli di teatroforum su tematiche sociali, sia grazie alla costante collaborazione con i centri antiviolenza del territorio.

A partire dal 2018, inoltre, offre diversi cicli formativi diretti a psicologi, educatori, insegnanti grazie alle tecniche formative applicate che risultano essere coinvolgenti e attive, nonché aggiornate e competenti rispetto ai temi trattati, rifuggendo dalle lezioni frontali.

Il team di formatori di questo ciclo di seminari ha lunga esperienza/conoscenze specifiche e dettagliate dei temi previsti, e si compone di:

dr.ssa Roberta Radich

Psicologa, sociologa, psicoterapeuta sistemico-relazionale.

Formatrice che da anni collabora con vari centri antiviolenza e svolge formazione sulla violenza di genere nel Veneto e in collaborazione con la provincia di Trento.

dr. Massimo Strada

Psicologo e counselor maieutico, è formatore Territoriale del Metodo Novara.

Formatore sul tema delle dinamiche legate al maschile e femminile e di empowerment di un “nuovo maschile”.

dr. Andrea Picco

Psicologo, psicodrammatista e drammaterapeuta.

Formatore sul tema delle dinamiche di genere e la violenza sulle donne con tecniche attive e psicodrammatiche. Collabora inoltre con il Centro studi Evolution, con vari centri di formazione nell’ambito del lavoro e in alcune scuole di specializzazione alla relazione d’aiuto.

dr.ssa Marta Vincenzi

Psicologa psicoterapeuta, si occupa di attività clinica privata, formazione e progetti rivolti al sociale.

Da più di 10 anni approfondisce con passione i temi del genere e degli orientamenti sessuali e relazionali, in un mix di ricerche personali, associazionismo e attivismo LGBTQIA+ e tesi accademiche. Svolge da tempo interventi e docenze in corsi dedicati a questo argomento.

 

dr. Ivan Giacomo Pezzotta

Psicologo e psicoterapeuta ad orientamento sistemico relazionale.

Insieme all’Associazione ALFID di Trento svolge interventi individuali e di gruppo con uomini autori di violenza contro le donne. In particolare, collabora dal 2018 a tutt’oggi con il servizio “Cambiamenti, percorso antiviolenza per uomini”, sempre a Trento.

 

COSTI E INFORMAZIONI:

Se ti iscrivi entro il 15/01/2023, il costo di ciascun seminario è di €150 (invece di €170).
 
In caso di partecipazione a tutti e 4 i seminari, il costo totale è di €530 (invece di €600).
I prezzi sono intesi iva inclusa.
 

Previsto coffee break.

E’ possibile portarsi da casa il pranzo (cucina attrezzata) o sono disponibili nei pressi supermercato, bar, fast food.

Per informazioni: formazione@centrocapta.it

Tel. 0444 276279 – 3489138529