Capta Experience

GRUPPI: FACILITIAMOCI LA VITA! 2019

LA FACILITAZIONE APPLICATA A CONTESTI EDUCATIVI, PARTECIPATIVI E SOCIALI La Facilitazione è l’arte di aiutare i gruppi a gestire gli incontri in modo efficace e partecipativo, favorendo il raggiungimento degli obiettivi e l’inclusione di ognuno nel gruppo. Tutti noi abbiamo l’esperienza di incontri inconcludenti o conflittuali ma è possibile apprendere metodi per rendere il lavoro di ogni gruppo produttivo, valorizzando al contempo le relazioni e i diversi punti di vista, decidendo realmente assieme, in un clima piacevole ed armonioso. Esploreremo vari ambiti sociali e contesti ove utilizzare e contestualizzare metodi e tecniche

CON LA SOCIOCRAZIA SI È CONCLUSO IL PERCORSO DI QUEST’ANNO DI “GRUPPI: FACILITIAMOCI LA VITA!”

Si è concluso con il seminario sulla Sociocrazia, mirabilmente condotto da Pierre Houben (che ringraziamo con grande affetto!) il viaggio di “Gruppi: Facilitiamoci la vita!”. E’ stato un bellissimo percorso  in 5 seminari intensivi che ha visto navigare assieme 6 formatori e molti partecipanti. Assieme abbiamo attraversato il mare impervio e meraviglioso della gruppalità e dell’incontro umano, esplorando e sperimentando assieme metodi, tecniche, forme e modi dei processi di gruppo: non per “dirigerli” ma per favorire, con grande spirito di servizio e competenza, la fragile vita in crescita di comunità

PIANETA ADOLESCENTI: IL BILANCIO DI UN ANNO DI ATTIVITÀ E I NUOVI PROGETTI IN PARTENZA

Lunedì 14 maggio 2018, si è svolta in Municipio a Schio la conferenza stampa per fare il punto della situazione sul progetto “Pianeta Adolescenti”, realizzato da una rete di partner progettuali del territorio scledense grazie al sostegno contributivo di Fondazione Cariverona e del Comune di Schio. Si tratta di un percorso concertato tra associazione Genitori, Istituti comprensivi, Comune e varie agenzie educative. Una rete di soggetti che ha pochi altri esempi in Veneto. Dal punto di vista contenutistico, c'è un lavoro sui genitori finalizzato a elevare la loro consapevolezza educativa in

Ragazzi, genitori e insegnanti protagonisti in un confronto attivo, organizzato da AGE di Schio

Sguardi, emozioni e “socialità”: questi gli argomenti delle tre conferenze attive organizzate all’interno del progetto Pianeta Adolescenti, con protagonista la Fondazione Capta. Si è conclusa giovedi 3 maggio la serie di tre conferenze attive tenute dalla dr.ssa Roberta Radich e dal dr. Andrea Picco del Centro Capta organizzate da AGE, Associazione genitori di Schio, (all’interno del progetto Pianeta Adolescenti, che vede protagonisti attivi, oltre la Fondazione Capta, la Cooperativa Primavera Nuova, il Comune di Schio, e altri partner, progetto sostenuto dalla Fondazione Cariverona). Le tre serate molto partecipate e attive hanno visto

GLI STUDENTI DI VALDAGNO CITTADINI ATTIVI CON IL TEATROFORUM DEL CENTRO CAPTA

  “Tramite questo spettacolo ho scoperto il teatro sociale, molto utile, perché riesce a coinvolgere e a far ragionare il pubblico. Il tema era l’immigrazione, argomento di cui si parla molto al giorno d’oggi. Ho riflettuto molto su alcuni aspetti che non avevo mai considerato e sono riuscita a mettermi in gioco”. Uno studente del Liceo Trissino   Un dibattito sull’accoglienza di migranti, profughi e richiedenti asilo. Un'occasione per riflettere attivamente sui tanti punti di vista che, rispetto al controverso tema della convivenza sociale, possono oggi farsi sentire. OltreConfine, un’iniziativa di Progetto Giovani Valdagno promossa